I NOSTRI SERVIZI

Smaltimento e rimozione Amianto

Siamo un’azienda specializzata nella rimozione, nel trasporto e nello smaltimento dell’amianto.

 

L’azienda è iscritta all’Albo Gestori Ambientali per le seguenti categorie che permettono la gestione sia dell’amianto compatto (Cat. 10A), sia dell’amianto friabile (Cat. 10B):

 

  • Categoria 10A: attività di bonifica di beni contenenti amianto effettuata sui seguenti materiali: materiali edili contenenti amianto legato in matrici cementizie o resinoidi.
  • Categoria 10B: attività di bonifica di beni contenenti amianto effettuata sui seguenti materiali: materiali d’attrito, materiali isolanti (pannelli, coppelle, carte e cartoni, tessili, materiali spruzzati, stucchi, smalti, bitumi, colle, guarnizioni, altri materiali isolanti), contenitori a pressione, apparecchiature fuori uso, altri materiali incoerenti contenenti amianto.

 

Le autorizzazioni alle Cat. 10A e 10B sono scaricabili alla sezione AUTORIZZAZIONI
Il personale è in possesso dei patentini e delle autorizzazioni necessarie e l’azienda oltre ad aver ottenuto le Certificazioni Qualità e Ambiente opera con Certificazione OHSAS 18001 relativa alla Sicurezza.

SERVIZI OFFERTI:

 

  • Sopralluogo gratuito dell’immobile oggetto di rimozione;
  • Preventivo gratuito, dettagliato per ogni fase di lavorazione;
  • Predisposizione e presentazione agli organi di vigilanza e controllo sugli ambienti di lavoro (ATS, AUSL, ASL…) del Piano di lavoro;
  • Trattamento e rimozione dell’amianto eseguito dai nostri addetti specializzati, in conformità a quanto dichiarato nel Piano di lavoro presentato;
  • Trasporto e smaltimento dell’amianto rimosso, in discarica autorizzata, con compilazione del relativo formulario;
  • Analisi di determinazione della presenza/assenza amianto in superfici;
  • Redazione dell’indice di degrado;
  • Preventivo gratuito per l’eventuale rifacimento della copertura.

 

Il nostro ufficio commerciale è a vostra disposizione per sopralluoghi immediati e per qualsiasi vostra esigenza.

Cos’è l’amianto

L’amianto è un minerale naturale a struttura microcristallina e di aspetto fibroso appartenente alla classe chimica dei silicati e alla serie mineralogiche del serpentino e degli anfiboli.

 

Si suddivide in:

  • Amianto friabile: materiale che può essere facilmente sbriciolato e ridotto in polvere con la semplice pressione manuale.
  • Amianto compatto: materiale duro che può essere sbriciolato o ridotto in polvere solo con l’impiego di attrezzi meccanici.

 

Il suo nome deriva dal greco amiantos, nella sua definizione di Amianto, che significa inattaccabile, incorruttibile, e dal greco asbestos, nella sua definizione di Asbesto, che significa che non brucia ed è perpetuo.

 

A cosa serve l’amianto

Questo materiale si trova in natura, non ha alcun odore o sapore chiaramente individuabile, è molto resistete al calore ed alla maggior parte delle sostanze chimiche ed è facilmente lavorabile.

 

Per la sua proprietà dovuta essenzialmente alla struttura fibrosa, per la facile reperibilità e per il basso costo, è stato utilizzato per la coibentazione degli edifici, dei tetti, dei treni e delle navi ed in varie attività industriali.

 

Nel 1992 con la legge n. 257 l’Italia mette al bando tutti i prodotti contenenti amianto, vietando l’estrazione, l’importazione, la commercializzazione e la produzione di amianto e di prodotti contenenti amianto.

 

Perché è pericoloso

L’amianto è un agente cancerogeno e per questo, in Italia, dalla legge 257 del 1992, ne è stata vietata la produzione e l’installazione.

 

Le fibre di amianto se inalate si possono depositare nelle vie aeree e nei polmoni, dove possono portare allo sviluppo di gravi malattie, come l’asbestosi, il mesotelioma ed il tumore dei polmoni e tali patologie si possono manifestare anche dopo 15-30 anni.

Dove può essere presente l’amianto in casa

Tetto in cemento-amianto degradato. Si nota la tipica presenza di muschio nelle crepe. Per la valutazione della necessità di risanamento di un tetto d’amianto deve essere utilizzato il protocollo di valutazione.

 

Pavimentazione in vinil-amianto. Riconoscibile in quanto tratta sempre di piastrelle quadrate rigide non flessibili, di vario colore e della dimensione massima di 30×30 cm. Pur contenendo una piccola quantità di amianto, nell’uso normale questo materiale non è mai pericoloso, a meno che non lo si frantumi o lo si trapani (il calore libera infatti le fibre di amianto dalla matrice plastica, cui normalmente sono fortemente legate). Tale pavimentazione non è da confondere con il linoleum che si presenta in rotoli flessibili e non contiene amianto.

 

Tubazioni vasche – serbatoi per acquedotti o fognature, in quanto l’impasto di cemento – amianto era resistente all’alta pressione e all’attacco corrosivo di agenti chimici.

È possibile richiedere preventivi gratuiti, contattandoci al Servizio Informazioni o compilando il modulo di richiesta preventivo.

Servizio Clienti +39 333 1387808

Interventi

Contatti

Servizio Clienti +39 333 1387808
Per informazioni chiamaci al +39 030 2701394 oppure compila il form.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi